Involtini di pesce spada e stracchino

Involtini di pesce spada e stracchino

 

Con questo caldo la voglia di cucinare e di mangiare qualcosa di caldo è praticamente nulla, ma non mi posso certo ridurre ad andare avanti con scatolette di tonno, mozzarelle e quant’altro…che noia!

Così oggi, mentre vagavo per le corsie del supermercato, mi sono chiesta cosa poter preparare per pranzo, e come spesso succede le offerte della settimana mi sono venute in aiuto: pesce affumicato e stracchino del Nonno Nanni…perchè no?

INGREDIENTI per 2 persone:

100gr. di pesce spada affumicato a fette (circa 6 fette)

120gr. di Stracchino “Nonno Nanni” (o quello che vi pare, ma io ADORO quello del Nonno Nanni!)

una manciata di rucola (andate a occhio!)

mezzo gambo di sedano (anche qua ad occhio, perchè il sapore del sedano deve essere appena accennato!)

sale e pepe

pomodorini datterino e rucola come contorno

PROCEDIMENTO:

Tritate la rucola e il sedano, e poi metteteli in una ciotola con lo stracchino, sale e pepe, amalgamando il tutto per bene finchè non otterrete una consistenza cremosa.

Stendete su un piatto le fettine di pesce spada ad una ad una, adagiandovi su un lato un cucchiaio di ripieno stracchinoso e poi arrotolandole su se stesse.

Tagliate i pomodorini datterino e conditeli con sale, olio extravergine d’oliva e origano.

ET VOILA, il pranzetto leggero estivo è servito!