Insalatona del riciclo con petto di pollo allo spiedo

La scorsa  settimana avevo voglia di pollo allo spiedo. Peccato che quando sono andata al supermercato, dopo il lavoro, il pollo era già bello che  finito! Così ho ripiegato per delle cosce e sovracosce di pollo che mi hanno fatto penare non poco: non si cuocevano più!

Lunedì, invece, il pollo allo spiedo l’ho addirittura in offerta, e così ne ho subito approfittato. Il pollo era ottimo e l’ho abbinato con delle classiche patate al forno (seguendo il procedimento di Martina: http://www.trattoriadamartina.com/2011/01/le-patate-arrosto-come-farle-croccanti.html). Però, pur essendo in in due, non siamo riusciti a finirlo, e indovinare cosa era rimasto? Il petto, ovviamente, che se cotto troppo risulta decisamente stopposo.

Così eccomi a trovare una soluzione per finire il mezzo petto di pollo: la soluzione doveva essere leggera ma anche sfiziosa: un insalatona di petto di pollo allo spiedo con una salsa semplicissima e molto saporita, a base di yogurt, senape ed erba cipollina.

Ma vediamo come ho fatto:

INGREDIENTI (per una persona):

4 foglie di insalata brasiliana

1 carota

un cetriolo

mezzo petto di pollo allo spiedo

PER LA SALSA:

2 cucchiai di yogurt naturale intero

1 cucchiaino di senape di Digione (o 2 di senape normale, che è decisamente meno forte)

un mazzetto di erba cipollina

sale e pepe

un filo d’olio

PROCEDIMENTO:

lavate e sminuzzate l’insalata, poi asciugatela nella centrifuga e disponetela nell’insalatiera; lavate e sbucciate il cetriolo e la carota, tagliateli con la grattugia multifunzione e aggiungeteli all’insalata. Pulite il petto di pollo dai possibili ossicini e cartilagini, tagliatelo a striscioline rispettando il verso naturale della carne e aggiungete anch’esso all’insalata.

La salsa si prepara versando in una ciotola lo yogurt, la senape, l’erba cipollina sminuzzata, il sale, il pepe e un filo d’olio. Si emulsiona il tutto e lo si distribuisce sull’insalata. Una mescolata e TA DAN… il pranzo è servito!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s